con Giorgio Fieschi e MatteoVanetti
  Mercoledì 
  21 -23 (Replica Domenica 08 - 10)

In un certo senso, programma di archeologia musicale. Si, perché, oltre a brani noti, vengono proposti, con un pizzico di goliardia e senza seguire particolari criteri, pezzi dimenticati o che mai o raramente è possibile ascoltare sulle frequenze radio, perlomeno a queste latitudini. 
Dal rock and roll al beat, dal blues al soul, dalla bubble gum music al repertorio demenziale, dai cantautori alle colonne sonore, dal rock grintoso a quello dialettale. 
Incisioni su cui si è accumulata la polvere, ma pure inediti, rifacimenti e novità. Il tutto condito con curiosità, aneddoti e, di tanto in tanto, il coinvolgimento di artisti famosi e non.